Vedo

Cos'è il glaucoma

Glaucoma è un termine medico utilizzato per indicare malattie oculari che danneggiano il nervo ottico, cioè la connessione tra l'occhio e i centri nervosi cerebrali dove devono arrivare le informazioni visive. La causa del danno al nervo ottico consiste principalmente nell'aumento della pressione interna dell'occhio (o bulbo) che provoca schiacciamento e cattiva irrorazione sanguigna del nervo ottico stesso. La pressione interna dell'occhio aumenta perché il liquido chiamato umore acqueo, che è prodotto in continuazione all'interno del bulbo incontra una anomala difficoltà a defluire verso l'esterno attraverso le normali vie anatomiche predisposte. I dati statistici indicano tra 10 e 21 mm Hg i valori "normali" di pressione intraoculare, ma le eccezioni non sono rare. Il danno al nervo ottico, se non diagnosticato e curato comporta in definitiva una riduzione permanente della vista, ma oggi le terapie mediche, parachirurgiche e chirurgiche consentono un buon controllo della malattia, soprattutto se la diagnosi viene fatta non appena si avvertono i primi segnali. Ecco perché dopo i quaranta anni è utile un controllo oculistico accurato.

L'umore acqueo prodotto a livello del corpo ciliare, percorre lo spazio compreso tra cristallino ( o lente) e superficie posteriore dell'iride, riempie la camera anteriore per defluire, attraverso il trabecolato corneo - sclerale, nel canale di Schlemm

L’aumento della pressione endoculare determina la compressione ed il danneggiamento delle fibre nervose che compongono il nervo ottico

Per appuntamento

 Chiamaci allo 02.58305550. Siamo aperti dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 18.00

Link utili

 

Video

Sample video

Scopri il canale youTube del Dottor Vanetti.

 

Miopia

il laser ad eccimeri o la chirurgia per il trattamento della miopia elevata, il recupero visivo, le reali aspettative del paziente miope, scopri se sei un buon candidato per il trattamento laser: PRK o LASIK?

 

LEGGI...

 

Ipermetropia

il trattamento chirurgico o laser può ridurre od eliminare la necessità dell'occhiale e delle lenti a contatto. Per gli ipermetropi già presbiti si può considerare la contemporanea correzione chirurgica dei due difetti.

 

LEGGI...

Il nuovo laser a femtosecondi garantisce maggiore precisione, riproducibilità dei risultati, ridotto traumatismo rispetto al bisturi

_ Dottor Vanetti

 

Astigmatismo

con tecniche chirurgiche o con il laser ad eccimeri si riduce il difetto visivo migliorando il confort del paziente. Indicazioni e limiti al trattamento PRK - LASIK.

LEGGI...

 

Gallery

Vedo