Vedo

Congresso SOI, l'itervista all'oculista Carlo Vanetti pubblicata da il Giornale

Il Giornale del 5 dicembre 2006
di Luigi Cucchi

L’oculistica è sempre più vicina al paziente. Il 90 per cento degli interventi non richiede più lunghe degenze ospedaliere in quanto si effettuano solo con anestesia locale e in regime di day hospital o ambulatoriale. Avanza la specializzazione e gli interventi chirurgici sono sempre più sicuri e consentono un recupero tempestivo della vista, superiore a quanto fosse possibile immaginare solo pochi anni orsono. A Milano oltre 3500 medici oculisti si sono riuniti per quattro giorni in occasione del congresso annuale della Società Ofaltmologica italiana (SOI), la più antica Società scientifica italiana

Leggi tutto...

Cataratta e glaucoma assieme

Il Giornale del 2 dicembre 2006
Vanetti: "Con un unico intervento chirurgico è possibile riprstinare un buon equilibrio visivo".

Leggi tutto...

La microchirurgia riduce i tempi della guarigione

Il Giornale.it - 16 settembre 2006
di Felicita Donalisio

Solo qualche anno fa, la maggior parte degli interventi oculari erano eseguiti in anestesia generale, con lunghi ricoveri, immobilizzazioni a letto e fastidiosi bendaggi agli occhi.
Di questi ricordi - recenti, ma, per fortuna, ormai superati - ci parla il dottor Carlo Vanetti, microchirurgo oculare a Milano (www.vedo.it), che per anni ha diretto un reparto di oculistica e che oggi, proprio grazie all'evoluzione tecnologica, effettua gran parte del suo lavoro in un centro chirurgico ambulatoriale, dove la durata dei ricoveri si calcola in ore. Consideriamo l'intervento per la cataratta: «Può essere eseguito in ambulatorio, con il solo utilizzo di gocce anestetiche», afferma il dottor Vanetti che, membro tra l'altro dell'ASCRS (American Society of Cataract and Refractive Surgery), è stato un pioniere nella ricerca e nell'applicazione di quelle tecniche chirurgiche ed anestesiologiche che hanno permesso la radicale riduzione dell'impatto chirurgico per il paziente.

Leggi tutto...

Butta gli occhiali

Panorama.it - 7 ottobre 2006
OCULISTICA - SCOPERTE E TECNOLOGIE ALL'AVANGUARDIA
di Gianna Milano e Luca Sciortino 07/10/2005

Correggono miopia, ipermetropia e anche presbiopia. Sono le lentine intraoculari di ultima generazione. Sempre più perfezionate nei materiali e personalizzate secondo i casi.

Se fosse una favola potrebbe cominciare così: c'erano una volta gli occhiali. Che siano da lontano oppure da vicino, oggi è possibile liberarsene. Mai come in questi ultimi anni le alternative a quel fastidioso accessorio poggiato sul naso sono state così molteplici e allettanti. E mai come in questi ultimi anni il desiderio di «rigenerare» la vista in modo definitivo, dicendo addio a lenti e stanghette, ha creato un business tanto florido. Le tecniche che promettono di migliorare la vista senza dover più ricorrere agli occhiali ormai non si contano.

Leggi tutto...

Salute sulle lenti a contatto

La Repubblica del 16 febbraio 2006
Fonte: Salute di Repubblica del 16 febbraio 2006

Esami preventivi e controlli annuali. E adesso attenti alle allergie stagionali. Nel passaggio a quelle a contatto troppo spesso vince il fai-da-te, mentre è necessaria un'accurata visita specialistica. I rischi e le controindicazioni secondo gli esperti

Leggi tutto...

Principali patologie

Cataratta
Anestesia locale con collirio, microchirurgia senza punti di sutura, facoemulsificazione ad ultrasuoni della cataratta, tecnica con getto ad acqua, lenti intraoculari pieghevoli, multifocali, il recupero visivo
Miopia
È un difetto di refrazione che provoca una visione sfocata da lontano, mentre la visione da vicino è buona. Questo vizio refrattivo è dovuto alla eccessiva lunghezza del bulbo oculare ed al fatto che le immagini vanno così a fuoco prima della retina.
Glaucoma
la nuova microchirurgia non perforante, l'uso dei laser Argon e Yag nel trattamento della ipertensione intraoculare. Diagnosi precoce - la terapia topica con colliri - quando si rende necessario l'intervento

Per appuntamento

 Chiamaci allo 02.58305550. Siamo aperti dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 18.00

Link utili

 

Video

Sample video

Scopri il canale youTube del Dottor Vanetti.

Il nuovo laser a femtosecondi garantisce maggiore precisione, riproducibilità dei risultati, ridotto traumatismo rispetto al bisturi

_ Dottor Vanetti